E corre la locomotiva

E’ ancora intatta, piena di belle persone, mentre il classico proletario sfigato giace morto fra i rottami. Ora libera da queste ideologie ignobili Trenitalia si preoccuperà di fornire ai clienti per i treni ad alta velocità un nuovo servizio: 4 classi, due di lusso, una di medio livello e l’ultima per i pezzenti. Tanto pezzenti che alla partenza le porte saranno sigillate, così chi paga il biglietto base non potrà accedere al vagone-ristorante, bloccato nel proprio ghetto. Nessun riguardo per i possibili disagi che potrebbero causare. Se qualche sacrificio vuol dire un servizio migliore per chi paga meglio, è giusto così.
A giustificare i vagoni-ghetto sarebbe l’atteggiamento di certi furbacchioni che passano il tempo nel vagone-ristorante più comodo. Siccome i clienti di 2° classe tendono ad avere una scarsa igiene personale, la soluzione è parsa più che corretta pensando al benessere delle narici delicate dei gentil signori. Altre soluzioni per punire questi pochi senza intervenire con mezzi così drastici (aumentare il personale/controlli ecc.), non sono state vagliate.

Beh, c’è da dire che il wi fi è accessibile anche dalla 4° classe ed il prezzo è stato ridotto rispetto al tariffario minimo precedente.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Attualità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...