MISTERO

Insetti Zombie

L’ Ophiocordyceps unilateralis (di cui ne sono state scoperte quattro specie diverse) è un fungo in grado di controllare la mente degli insetti. Prendendo possesso del cervello dell’ospite, il fungo induce l’insetto a portarlo in luoghi adatti alla sua sopravvivenza. Tra i quattro tipi di funghi, c’è chi crea un piccolo rametto che infetta gli insetti passanti e chi applica piccole spore esplosive sull’ospite, colpendo chi gli si avvicina.  La formica infettata dall’ Ophiocordyceps camponoti-balzani morde qualunque cosa su cui si trovi, così da ancorarsi saldamente all’habitat perfetto per il fungo (può succedere però che la formica morda un’altra formica morta, con conseguente morte anche del fungo). Consumando prima la parte interna dell’ospite, dopo due giorni dalla sua morte, dalla testa dell’insetto cominciano ad uscire piccole ramificazioni, diverse per ogni specie di Ophiocordyceps. “I funghi di questo genere sono il prodotto di un’interazione estremamente evoluta fra ospite e parassita,” spiega David Hughes, entomologo della Penn State University, “il che da luogo a un rapporto talmente specialistico che se si estingue l’ospite, anche per il fungo non c’è più modo di sopravvivere”.

Turritopsis nutricola, la Medusa Immortale

La Turritopsis nutricula è una minuscola medusa in grado di  tornare allo stadio di polipo, ovvero lo stato immaturo, attraverso la transdifferenziazione. Tramite questo processo l’animale trasforma le cellule  non staminali in un tipo differente di cellule più “giovani”. Differentemente da molti altri animali che usano questo processo per rigenerare solo alcuni organi, la Turritopsis nutricula è l’unico essere vivente a trasformare l’intero corpo.

Cetrioli di Mare

Della famiglia delle Holothurie, ne esistono quattro tipi diversi: Holothuria forskali, Holothuria poli, Holothuria tubulosa, Holothuria sanctori A seconda degli stimoli esterni, può cambiare le proprietà del tessuto connettivo della sua pelle, fortificandosi o ammorbidendosi. Ma forse la caratteristica più peculiare di questo animale è che respira dal posteriore.

Animali che vivono senza ossigeno (ancora senza nome) 

Una scoperta tutta italiana. Ancora senza nome, sono stati individuati tre organismi multicellulari della famiglia delle Loricifere, prive di ossigeno e piene di solfuri velenosi, a 3mila metri di profondità, a largo delle coste di Cipro. Roberto Danovaro, professore all’Università Politecnica delle Marche, ed il suo team hanno scoperto che al posto dei mitocondri hanno un organo chiamato idrogenosoma, che produce energia attraverso una reazione enzimatica. “Questa scoperta“, spiega il professore “suggerisce che non esiste un ambiente impossibile per la vita, neanche negli ecosistemi piu’ estremi della Terra. Cio’ potrebbe aprire orizzonti nuovi anche per l’astro-biologia, perche’ ci permette di pensare con maggior fiducia alla possibilita’ di vita animale anche in ambienti extraterrestri“.

E per ultimo, ma non meno importante, il calamaro che sorride!

Gary Florin ha  rubato un sorriso a questo buffo esemplare di Helicocranchia pfefferi, al Cabrillo Marine Aquarium di San Pedro (Califronia). Di questo simpatico esserino, grande quanto un arancia, non si conosce molto: gli esperti dell’acquario dicono abiti le zone più basse degli oceani, facendosi luce con due organi bioluminescenti posti dietro agli occhi.

Advertisements

6 commenti

Archiviato in Attualità

6 risposte a “MISTERO

  1. La genialità e varietà della natura sono strabilianti ogni volta che li si indaga, eh?! E i colori.. l’aspetto.. forte la scelta e l’accostamento di questi 5, spettacolare la Medusa Immortale e strabuffissimo il Calamaro che sorride..

    Ma LOL!! ★

    • Sì, è spettacolare ed avvincente, però il fungo che si impadronisce del tuo sistema nervoso e ti decapita… Beh, è la cosa più inquietante che abbia mai sentito. Gli zombie non saranno frutto di malattie artificiali, ma di un parassita! Strano che non abbiano ancora fatto un film!

      • Hehe, fa sorridere la parentesi «(può succedere però che la formica morda un’altra formica morta..)» xD

        Film e successo ”di massa” dipendono troppo da quanto si sa e colpisce l’immaginario pubblico, no? Le mode.. fenomeno tanto assurdo e stupido a volte, però le ❝robe sul cervello e il controllo della mente❞ stanno prendendo sempre+ piede, chissà..!

  2. Io voglio la medusa come pet!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...